sabato 16 gennaio 2010

La pericolosa dieresi



Haïti
era meglio scriverlo senza tréma.










P.s. Ho trovato questo.

3 commenti:

sR ha detto...

ammetto l'ignoranza e... potresti spiegarlo?

grazie :)

NêZ ha detto...

Prego, figurati ma quale ignoranza, sono io che spesso me la canto e me la suono.

Scritta in francese, e come lo scrivono gli haitiani stessi, la parola Haïti contiene una dieresi (i due puntini sulla vocale), precisamente sulla i. In francese la dieresi è chiamata tréma (tremà): per un italofono dovrebbe essere ora chiaro il gioco di parole. Spero di aver chiarito.

Grazie per la visita!

sR ha detto...

fin troppo chiaro...
non ricordavo che in francese la dieresi si traduscesse tréma.

terribile gioco del linguaggio